Vivere la vita personale e professionale con più leggerezza è possibile?

Come vivere la vita personale e professionale con più serenità

Molte volte accade che ci si ritrova sommersi di situazioni e paure che non ci permettono di vedere con chiarezza e agire con lucidità, e in tutto questo molte volte diamo valore a particolari o questioni inutili, restando bloccati nei nostri limiti e pensando di non poter trovare e fare l’azione giusta per cambiare una situazione.  Diversi dei problemi di cui ci affliggiamo costantemente sono inutili e purtroppo a volte c’è né si rende solamente conto davanti alle situazioni gravi dove ci si ritrova a capire cosa conta davvero nella vita. E’ possibile vivere la vita con più serenità e leggerezza ma dipende tutto dal nostro approccio alle situazioni e alla vita. Un articolo di A. Palmaccio su http://wsimag.com/it affronta questa tematica:

Metti da parte i rancori

Purtroppo, un passo importante che dobbiamo fare nella nostra vita è quello di riuscire a mettere da parte i rancori. Uso la parola “purtroppo” perché capita che le persone ci deludano, che altre ci feriscano, ma questo non deve rovinare una seconda volta la nostra vita. Può succedere che una cosa non sia andata come desideravamo, che una persona si sia comportata talmente male da farci soffrire così tanto da farci provare un profondo rancore, ma questo non ci deve impedire di continuare a vivere una vita piena e degna. All’inizio è difficile e su questo abbiamo più che ragione; bisogna però arrivare a un punto in cui si deve dire basta e impedire al rancore di cancellare la nostra personalità, la nostra voglia di sorridere e la voglia di vivere. Imparare a perdonare è la fase principale di questa rimonta. Non è facile, ma è l’unico modo per liberarsi da queste autentiche catene. Il perdono è un argomento del quale parleremo più approfonditamente negli articoli successivi.

Migliora la qualità di ciò che pensi

Non pensare a niente non è la strada giusta verso una vita leggera e libera. Bisogna migliorare la qualità dei nostri pensieri e non semplicemente pensare di più. Si devono tenere a mente le cose importanti e le cose sulle quali vale la pena di focalizzare i nostri pensieri e le nostre energie. Concentrarsi su un lavoro che ci entusiasma, su un nuovo progetto o sulla persona che ci rende felici, è un ottimo modo di investire i propri pensieri. Non pensare a niente è distruttivo almeno quanto pensare troppo a cose che non hanno valore. Non sprecare il tuo tempo, è l’unica cosa limitata che possiedi e non puoi recuperarla una volta andata.

Elimina l’ansia e rilassati

Gli stati di ansia e stress rovinano la nostra vita e ci impediscono di vivere con leggerezza. Devi imparare a riconoscere e gestire l’ansia se vuoi essere “leggero” sia nel tuo modo di vivere che in quello di pensare. Se sei una persona estremamente ansiosa, allora prima hai bisogno di capire perché stai avendo questa sensazione. Gli attacchi di panico e di ansia sono riconoscibili per esempio dal battito che accelera e da altri fattori correlati a questi momenti. Se soffri spesso di questi disturbi avrai imparato a riconoscerli e di conseguenza, quando senti che stai per essere “colpito”, occorre che ti fermi un attimo e riprendi il controllo di te stesso e dei tuoi pensieri. Trova un posto tranquillo per sederti, parlare a te stesso e capire cosa ha innescato questa reazione. E’ una persona? Una paura? Dopo aver individuato il motivo, devi dirti che stando in ansia, perdi anche la lucidità mentale per analizzare la faccenda da un punto di vista obiettivo e che questo non ti porterà da nessuna parte. Sul mio blog Le Abitudini Del Successo trovi un articolo completo che spiega come gestire gli attacchi di ansia e un altro che riporta passo passo un semplice esercizio per entrare in alfa e rilassarti in pochi minuti. Quando riprendi il controllo di te stesso vivrai più libero e positivo perché la vita non ti farà paura.

Soffermati ad ammirare le cose belle

La vita diventa più affascinante se ti soffermi a guardare le cose belle che esistono in natura. Per vivere la vita con più leggerezza e semplicità, hai bisogno di allontanarti per un po’ dalla tecnologia, dal caos di un centro cittadino e di “tuffarti” nella natura. Anche se al giorno d’oggi risulta sempre più difficile trovare un luogo tranquillo privo di inquinamento ambientale, acustico e luminoso, cerca di recarti in un bosco o in una spiaggia un po’ appartata. Questo ti aiuterà a concentrarti sulle cose belle e ti accorgerai che queste sono anche quelle meno complesse. Noterai un’armonia tra la natura e gli animali che ti faranno sicuramente prendere la vita con più leggerezza. Pratica questa “immersione” varie volte alla settimana se ti è possibile, anche se per pochi minuti: ti aiuterà a tornare in sintonia con la leggerezza, l’armonia e con l’essenza pura della bellezza.

Smetti di preoccuparti troppo

Come abbiamo detto prima parlando dell’ansia, avere troppe preoccupazioni che ci mettono in agitazione, complicano notevolmente la vita. Devi imparare a mettere da parte le preoccupazioni soprattutto se sono totalmente inutili. Va bene preoccuparsi un po’ di tempo per una persona cara che sta male o per un esame che non sappiamo se supereremo, o ancora per il posto di lavoro, ma questo è superfluo. Il problema è che preoccuparsi non risolve assolutamente niente, ma al contrario peggiora la nostra condizione. Quello che invece possiamo fare, se abbiamo possibilità di cambiare o migliorare qualcosa, è prendere in mano la situazione e rimboccarci le maniche pensando alle cose da fare. Solo se siamo lucidi e quindi la mente non è offuscata dalla preoccupazione, riusciamo a prendere il problema che ci assilla e ad analizzarlo adeguatamente. Sul blog di Vita Libera trovi un articolo su come smettere di preoccuparti troppo che ti consiglio di leggere.

Raggiungi il tuo equilibrio interiore

Una persona “leggera e libera” ha trovato anche una sua pace interiore. Se sei in sintonia con te stesso, se non vai contro i tuoi valori, se segui il tuo credo e non danneggi nessuno, allora sei un ottimo candidato per vivere una vita tranquilla e felice. Questo tuo equilibrio interiore ti aiuterà a prendere la vita con più leggerezza senza focalizzarti sulle cose materiali e passeggere. Questo è un passo molto importante che non impone di ignorare tutto e tutti, ma saper dare il giusto peso alle cose. Passa del tempo da solo con te stesso a pensare cosa desideri veramente, chi vorresti essere e come diventarlo. Questa sì che è leggerezza!”

Poter essere sereni e tranquilli è possibile… dare il giusto peso e importanza alle situazioni, persone e stati emotivi è il primo passo per poter vivere più serenamente la propria esistenza in qualsiasi campo. Non dimenticatevi mai di riconoscere quello che si ha e delle persone preziose che fanno parte della vostra vita… Sono sicura che se vi impegnate a riflettere troverete sicuramente qualcosa di bello e positivo. La vita non è sempre una passeggiata ma una cosa conta aldilà di tutto… fin quando si è in vita si può sempre cambiare qualcosa…

Articolo rivisitato da Francesca Belleno