Social Network: la nuova frontiera del mondo lavorativo

Cerchi lavoro? Go Social Media!

Oggi il mondo gira su due parole: Social Network, ognuno di noi in un modo o nell’altro possiede una vita virtuale e questo aspetto ormai è presente anche nella realtà professionale. I lati più nascosti di una persona si possono evincere da un profilo, un commento, da un semplice tweet… e così via. Per i recruiter e le aziende questo è sicuramente un grande vantaggio, dato che si può indagare a fondo sulla vita sia professionale che personale del profilo che si ricerca o del candidato prossimo ad un colloquio.

Per esempio LinkedIn, Social Network che ha costruito il proprio patrimonio sulla vita lavorativa di aziende e professionisti, è diventato un ottimo strumento di selezione e un efficiente partner per chi ricerca una nuova sfida professionale. Queste piattaforme hanno radicalmente e rapidamente modificato la società velocizzando la comunicazione fra aziende, agenzie e candidati.

  • Sono efficaci questi strumenti?

Molto! Spesso e volentieri sono determinanti nella scelta di un candidato, infatti non a caso sono diventati la nuova frontiera del mondo professionale.

  • Qual è il loro potenziale?
  • Quali aspetti valutano i selezionatori?

La parola d’ordine è “Social Reputation”! Questo fenomeno influenza la vita virtuale di ognuno. Avere un’ottima reputazione nel mondo Digital è essenziale per trovare lavoro. Questi strumenti hanno un potenziale altissimo e possono essere “una vera arma a doppio taglio” se non si conoscono a fondo. E’ fondamentale sapere che i responsabili HR e recruiter controllano questo fattore ogni qualvolta ricevono un CV o sono in attesa di incontrare il candidato per un colloquio.

  • Come utilizzare questi strumenti a proprio vantaggio?

Consigliamo di separare il profilo personale da quello professionale e di curarne in entrambi i casi la “Social Reputation”. Bisognerebbe evitare qualsiasi tipo di stati, tweet o selfie/foto che possono compromettere o fraintendere ciò che fa parte della persona.

  • Questo basta per avere successo con il mondo digital per la ricerca di un impiego?

Sicuramente aumenta le possibilità di avere successo ma la chiave è “Personal Branding”, cioè una strategia per promuovere al meglio se stessi attraverso i propri punti di forza ed esperienze. Dimostrare alle aziende la vostra affidabilità è sicuramente un buon passo per iniziare la vostra avventura in una nuova realtà professionale.

Autore Francesca Belleno