Il potere del sorriso

Sorriso: un vero toccasana per la vita personale e professionale

Sorridere non costa niente, anzi il sorriso ha il potere di fare venire il buonumore e di migliorare la giornata. Se si sorride in due è ancora meglio dato che il sorriso è anche facilmente contagioso… E’ un dato di fatto che quando si riceve un sorriso cambia tutto sia lo stato mentale che fisico ed i benefici che se ne traggono sono diversi:

  • Salute: Il sorriso ha la capacità di migliorare l’apparato circolatorio e respiratorio. Inoltre rafforza il sistema immunitario, attraverso l’aumento di alcuni anticorpi e della produzione di cellule. Non a caso negli ospedali esiste la “terapia del sorriso” che viene svolta con persone che hanno problematiche di salute importanti.
  • Sfera Personale: Qualsiasi momento della giornata una persona stia vivendo, e si sorride, l’umore cambia e si diventa più obiettivi e meno drammatici davanti alle situazioni difficili. Il sorriso è sicuramente uno degli elementi fondamentali per quanto riguarda le relazioni sociali; migliora l’interazione ed i rapporti interpersonali fra gli individui, stimolando gioia, simpatia e ottimismo. Si può essere di enorme supporto con un semplice sorriso, a volte anche più di mille parole.
  • Sfera Professionale: Sorridere aiuta ad incominciare la mattinata con il buonumore, e a restare concentrati quando si hanno momenti di picchi di lavoro. Questo comporta un miglioramento dell’efficienza produttiva e porta l’individuo a sentirsi più sereno, efficiente, soddisfatto e sicuro di se’. Chi è sorridente tende ad essere più aperto e propenso al lavoro di squadra, e questo permette di creare un ambiente piacevole, di avere feedback positivi e idee costruttive e interessanti.

Insomma, diciamo che chi non sorride si perde molto! In azienda sorridiamo spesso, anche nei momenti meno facili e posso garantire che il modo con cui si affronta la giornata cambia completamente!

Autore Francesca Belleno