Ambiente di lavoro: uno stimolo per l’aumento della produttività e qualità

Migliorare la produttività e la qualità attraverso l’ambiente di lavoro

L’ambiente che ci circonda ha un forte impatto sulla nostra qualità di vita professionale e personale. Quando si vuole apportare un cambiamento o un miglioramento è necessario tenere presente anche di questo aspetto. Pensate nel campo professionale, dove si passa la maggior parte del tempo interfacciandosi quotidianamente con persone, situazioni, picchi di lavoro, obiettivi, ecc. … sicuramente ciò che aiuta i collaboratori a lavorare bene sono un buon regolamento e delle ottime procedure ma siamo sicuri che sia abbastanza?

Le più grandi aziende nel mondo investono moltissimo per migliorare la qualità dell’ambiente di lavoro, alcune di loro addirittura hanno un arredamento interno e delle strutture molto particolari e personalizzate, in base alla filosofia e valori aziendali.

Non per forza è necessario rivoluzionare il proprio ufficio o parlare di costi elevati, a volte basta poco per rendere un ambiente accogliente e stimolante, iniziamo da qualche idea più concreta:

MusicaAvere un sottofondo musicale che accompagna i collaboratori durante lo svolgimento delle attività può essere di supporto per la riduzione dello stress.

ColoriI colori hanno un forte impatto a livello emozionale e possono creare diverse sensazioni positive. Si possono dipingere le pareti di diversi colori oppure acquistare degli oggetti di determinati colori che rispecchiano i valori e logo aziendale.

PianteLe piante hanno un enorme beneficio, creano un ambiente molto accogliente e distensivo, questo permette un miglioramento della concentrazione e dell’attività produttiva.

PauseRispettare le pausa è importante per garantire una maggiore operatività e concentrazione, alcuni si ricaricano con un caffè, qualcun altro con dell’attività sportiva o c’è chi ritrova la propria energia grazie ad una passeggiata o una buona lettura.

SocializzareLa condivisione è un elemento essenziale per avere un team unito e collaborativo, creare dei momenti di condivisione attraverso attività di gruppo può essere un buon inizio.

Piccoli oggetti personaliArricchire il proprio ufficio con oggetti personali e particolari può essere un buon metodo per sentirsi a proprio agio e rendere l’ambiente più accogliente.

Alimentazione: Avere un menù ricco e salutare aiuta lo stato fisico dei collaboratori permettendogli di svolgere il loro lavoro con più energia e stabilità.

Migliorare il proprio ambiente è sicuramente un buon inizio per aumentare e migliorare la qualità di vita e la produttività, molte aziende hanno compreso questo concetto e apportano costanti migliorie e attenzioni verso il benessere e gli spazi di tutti i collaboratori ottenendo dei risultati concreti e soddisfacenti.

Articolo di Francesca Belleno